MISSION

Il nostro Obiettivo è quello di Cancellare completamente il tuo Debito ed aiutarti ad essere finalmente libero.

VISION

B.Asta si basa sul principio di Aiutare le famiglie in difficoltà, a salvare il maggior numero di persone che si affidano a Noi.

Il nostro Obiettivo principale lo svolgiamo con il cuore a fin del Tuo Bene.

Saldiamo il tuo Debito e Acquistiamo la Tua casa, miglioriamo la tua situazione debitoria e immobiliare, in Tempi Brevi Azzeriamo il tuo Debito e Cancelliamo Definitivamentil pignoramento dell’immobile.

LA NOSTRA ESPERIENZA

B. asta opera da Anni sul mercato per semplificare la Compra Vendita Immobiliare. 

Ciò la rende l’Agenzia Numero Uno per Anni di Competenza.

DOMANDE FREQUENTI

Qui troverai risposta e chiarimenti su alcune domande che ti possono turbare

I creditori privati possono procedere al pignoramento di un immobile in ogni caso, anche se si tratta della prima casa del debitore. Il fatto che la prima casa non sia pignorabile è un limite che vale solo per l’Agenzia delle Entrate.

Non potrebbe essere pignorata la casa in caso che ci sia Sproporzionalità tra l’ammontare del debito e il valore dell’immobile, se il debito dovesse essere molto inferiore rispetto al valore della casa, il debitore potrebbe fare ricorso al Tribunale e sperare che questo venga accolto dal Giudice.

l’Agenzia delle Entrate è l’unico creditore che non può pignorare la casa, ma solo in determinate condizioni:

  • Il debitore non deve essere proprietario di altri immobili, non deve possedere altre case, nemmeno in comproprietà.
  • Il debitore deve aver stabilito il suo domicilio all’ interno dell’immobile in fase di pignoramento.
  • L’immobile non deve rientrare nella categoria degli immobili di lusso.

Solo in questi casi l’Agenzia delle Entrate non potrà procedere al pignoramento.

Però il Fisco può procedere al pignoramento soltanto se:

  • Il debito complessivo è di almeno 120.000 euro.
  • Il valore complessivo degli immobili del debitore è superiore a 120.000 euro.

ciò non vuol dire che non avrà più il debito, Il debito continuerà a esistere fin quando non avrà trovato il modo di ripagarlo.

perchè una volta che la casa è all’asta la tua casa sarà svenduta e rimarrai ancora con il debito.

Sì, una casa in comproprietà può essere pignorata. E questo vale anche se il debitore è solo uno dei comproprietari. Non avendo gli altri nulla a che fare con la procedura esecutiva in corso, vengono loro riconosciuti dei diritti che mirano a tutelarli in situazioni del genere. Una vendita dell’immobile all’asta risulti comunque svantaggiosa per tutte le parti coinvolte.

Una casa in comproprietà rischierebbe infatti di risultare meno appetibile agli occhi dei potenziali acquirenti, senza contare che parte del ricavato dell’asta andrebbe agli altri comproprietari in misura delle quote che ne possiedono.

Cosa Aspetti

Esci ora dal questo incubo.

© 2015 B.Asta servizio antipignoramento

Scroll to Top